Nyonu Sciura

Shooting day and night exteriors in the historical centre of Monza, Italy for the Togolese ethnomusicologist Arsene Duevi. The music video, shot on a Blackmagic Pocket Cinema Camera in RAW, was then authored on the interactive platform Cinematique, in order to give the audience insights on the heritage locations of the medieval town.

L’etnomusicologo togolese Arsene Duevi si è lasciato ispirare da una celebre frase attribuita a Marco Polo: “D’una città non godi le sette o le settantasette meraviglie, ma la risposta che dà a una tua domanda” e, maneggiando la tecnologia touchable in maniera inedita, ha realizzato un corto che valorizza il patrimonio storico e architettonico dell’Italia – in particolare, della città di Monza – permettendo allo spettatore di muoversi nello spazio.

La canzone Nyonu Sciura (contenuta nell’album HAYA, disponibile dal 29 aprile) è la prima che utilizza un video shoppable non per fini commercialiqui il video interattivo.

Comments are closed.